• Agriturismo Ristorante Mongalletto, nel cuore del Roero
  • Paesaggi - Langhe e Roero

News & Offerte

“Perché per un turista in vacanza nelle Langhe non c’è mezzo migliore della bicicletta”

Articolo di Bruno Murialdo per Cuneo Cronaca

 

La bicicletta sta trovando quello spazio che fino all’altro ieri non ha avuto. Il turismo trova nelle bicicletta il mezzo più adatto per visitare le nostre Langhe e per provare quelle emozioni che i percorsi e i luoghi che si visitano sono in grado di regalare.

Per ritrovare il vero piacere di un cammino non c’è niente di meglio che sentire i profumi che offrono le nostre valli. Le Langhe, così come il Monferrato e il Roero, si possono percorrere in lungo e in largo con la bicicletta, davanti ad un paesaggio mozzafiato senza limiti.

Ogni luogo con la sua offerta turistica sorprendono per la varietà, che non ha paragoni da nessuna altra parte. Percorrere i nostri sentieri è diventata una moda che pochi altri possono vantare.

Monferrato Active è uno degli ultimi progetti legati alla bicicletta: offre numerose possibilità di fare cicloturismo, vacanze indimenticabili che colgono tutta la sostanza di queste superfici. L’enoturismo in bici è diventato un trend in crescita che ha bisogno di essere potenziato, un’altra tra le grandi virtualità di questa terra.

Percorrere dei sentieri tra le vigne, fermarsi davanti ad un cascinale, dietro ad un pascolo o arrivare nel cortile di un’azienda agricola per visitare le cantine: non c’è mezzo migliore della bicicletta.

Bruno Murialdo